novembre 2016

Donizetti Opera: il 25 novembre debutta “Rosmonda d’Inghilterra”

Donizetti Opera: il 25 novembre debutta “Rosmonda d’Inghilterra”

Il nuovo festival Donizetti Opera di Bergamo (23 novembre – 4 dicembre) presenta “Rosmonda d’Inghilterra” opera in prima in forma scenica in epoca moderna, nella revisione sull’autografo realizzata da Alberto Sonzogni, con un cast di eccellenza: protagoniste femminili Jessica Prat nel ruolo di Rosmonda e Eva Mei in quello di Leonora; anche qui sul podio un giovane specialista del repertorio come Sebastiano Rolli. Lo spettacolo è affidato a Paola Rota, regista e attrice teatrale e cinematografica,

Nasce il festival Donizetti Opera

Nasce il festival Donizetti Opera

La prima edizione del nuovo festival Donizetti Opera di Bergamo (23 novembre – 4 dicembre) si apre nel segno dei più giovani: è infatti riservata agli under30 la prova generale dell’opera “Rosmonda d’Inghilterra” (biglietti disponibili a 10 euro) in prima in forma scenica in epoca moderna, una grande esclusiva per sostenere l’avvio del festival che ogni giorno coinvolge sempre più la città: dopo l’incontro dei giorni scorsi con il DUC e Ascom sono ad esempio più di 200 gli esercizi commerciali che stanno aderendo all’invito di Francesco Micheli e della Fondazione di dedicare le loro vetrine all’iniziativa.

“Prova d’orchestra”: la Fondazione Donizetti da Oriocenter

“Prova d’orchestra”: la Fondazione Donizetti da Oriocenter

La Fondazione Donizetti presenta una nuova iniziativa per segnare l’inizio del nuovo festival Donizetti Opera realizzata in collaborazione con Oriocenter: domenica 20 novembre alle ore 13:30 e alle ore 15 il grande centro commerciale di Orio al Serio (Bg) ospiterà lo spettacolo “Prova d’orchestra” liberamente tratto da “The Musicians” di Patrick Marber, realizzato nell’ambito di un laboratorio con il Liceo musicale Secco Sguardo condotto da Michele Panella e Laura Valli in collaborazione con Qui e Ora Residenza Teatrale.

Le melodie di Donizetti: il Balzer dedica nove cioccolatini al compositore bergamasco

Le melodie di Donizetti: il Balzer dedica nove cioccolatini al compositore bergamasco

Si avvicina sempre più la prima edizione del nuovo festival Donizetti Opera di Bergamo (23 novembre – 4 dicembre) nei giorni intorno al Dies Natalis del compositore. Per accogliere al meglio  tutto il pubblico che arriverà nella città natale di Donizetti si susseguiranno una serie di iniziative realizzate dalla Fondazione Donizetti insieme ad alcune realtà commerciali cittadine.

Primo appuntamento al Balzer, sul Sentierone, storico bar pasticceria che ha sede sotto i portici del centro piacentiniano di fronte al Teatro Donizetti: venerdì 18 novembre (ore 16:30 per la stampa – ore 17 per il pubblico) sarà presentata in anteprima la serie di nove cioccolatini dedicata al Maestro bergamasco e chiamata “Le melodie di Donizetti”.

A Calcio il Concerto degli allievi del Laboratorio sulla vocalità donizettiana

A Calcio il Concerto degli allievi del Laboratorio sulla vocalità donizettiana

Appuntamento musicale extra-moenia, organizzato dalla Fondazione Donizetti in collaborazione con il Comune di Calcio e la Parrocchia Arcipretale Plebana San Vittore Martire: sabato 12 novembre alle 20:30, presso la Vecchia Pieve di San Vittore, avrà luogo il concerto degli allievi del Laboratorio sulla vocalità donizettiana realizzato in collaborazione con l’Accademia Teatro alla Scala e il Conservatorio di Bergamo.

Dopo due settimane di studio e approfondimento sul repertorio donizettiano, gli otto allievi effettivi, selezionati su oltre cento domande,

“Turandot” e la mostra documentaria dedicata a Gianandrea Gavazzeni

“Turandot” e la mostra documentaria dedicata a Gianandrea Gavazzeni

Dopo aver inaugurato con successo di pubblico e critica la stagione lirica con la rarità donizettiana Olivo e Pasquale, in attesa della prima edizione del Donizetti Opera, la programmazione della Fondazione Donizetti preparata da Francesco Micheli rinnova l’appuntamento con il repertorio operistico più tradizionale: il 3 e il 5 novembre andrà in scena Turandot al Teatro Donizetti, l’ultima opera incompiuta di Giacomo Puccini, in una coproduzione dei Teatri di OperaLombardia con la riproposta di un allestimento del 2003 della Fondazione del Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena.