Biglietteriah. 13:00-20:00 / da Martedì a Sabato T. +39 035 4160 601 / 602 / 603
  • Home /
  • News /
  • “Il giovane Gaetano”: a Stone City lo spettacolo dedicato agli esordi di Donizetti
  • “Il giovane Gaetano”: a Stone City lo spettacolo dedicato agli esordi di Donizetti

    “Il giovane Gaetano”: a Stone City lo spettacolo dedicato agli esordi di Donizetti

    Nell’ambito degli appuntamenti “Before the Night”, la musica del compositore bergamasco sarà protagonista di una serata nello spazio espositivo di Bolgare unico in Italia dedicato all’architettura del paesaggio
     
    Stone City, via Europa 38 – Bolgare (BG), sabato 8 giugno, dalle ore 20.00

    La Donizetti Night è ormai alle porte e sabato 8 giugno dalle ore 20.00, nell’ambito delle iniziative “Before the Night” che precedono la grande notte dedicata al compositore bergamasco, la musica di Gaetano Donizetti sarà accolta – così come vuole lo spirito del Donizetti Pride promosso dal direttore artistico Francesco Micheli–, in un luogo del tutto non convenzionale: lo spettacolo Il giovane Gaetano sarà allestito a Stone City (via Europa 38 – Bolgare, BG), spazio espositivo di 7.000 metri quadrati dedicato all’architettura del paesaggio, di Granulati Zandobbio, Ambasciatore di Donizetti dal 2018.
     
    Il giovane Gaetano è una biografia in parole e musica scritta da Ferruccio Filipazzi che sarà voce narrante al fianco del trio Les Saponettes, formato da Elena Borsato, Miriam Gotti, Ilaria Pezzera: saranno raccontanti i primi passi del compositore bergamasco attraverso una drammaturgia che si snoderà fra testo e brani donizettiani, per l’occasione arrangiati da Miriam Gotti.
     
    I primi anni di vita di Donizetti, dalla nascita in Borgo Canale, all’incontro con il compositore Giovanni Mayr, sino al riscatto sociale per mezzo della musica, si intrecceranno con arie tratte da opere quali Caterina CornaroAnna BolenaDon PasqualeLucia di Lammermoor.
     
    L’ingresso è gratuito su prenotazione (ultimi biglietti disponibili sul sito gaetanodonizetti.org/it/festival sino alle ore 15.00 di sabato 8 giugno): si inizia alle ore 20.00 con un aperitivo offerto al pubblico in uno dei suggestivi angoli di Stone City, luogo ricco di piante ed essenze pregiate, per poi proseguire con lo spettacolo alle ore 21.00.
     
    La Fondazione Teatro Donizetti mette a disposizione un servizio transfer gratuito che partirà alle 19.30 da via Camozzi (di fronte la filiale di Intesa Sanpaolo), dove ritornerà a fine spettacolo. Prenotando il biglietto sarà possibile selezionare l’opzione transfer.
     
     
    sabato 8 giugno, ore 21.00
    Stone City
     
    IL GIOVANE GAETANO
     
    di Ferruccio Filipazzi
    arrangiamento delle musiche di Miram Gotti
    collaborazione drammaturgica di Michele Balistreri
    con Ferruccio Filipazzi e Les Saponettes
     
    “Te vojo bene assaje”
     “Oh ciel! Che tumulto! Che fieri lamenti!” da Caterina Cornaro
     “Chi può vederla a ciglio asciutto” da Anna Bolena
     “Che interminabile andirivieni” da Don Pasquale
     “Me voglio fa’ ‘na casa”
     “Per te d’immenso giubilo” da Lucia di Lammermoor
     “Kyrie Eleison” da Messa in Requiem