Formazione

PER LE SCUOLE

Donizetti? Presente!

Storie ed emozioni con Gaetano

Progetti formativi per le Scuole dell’infanzia, per le Primarie e le Secondarie

Il patrimonio culturale costituito dalla musica del passato e di un grande autore quale Gaetano Donizetti deve essere valorizzato continuando a dialogare con il presente. Luogo privilegiato per questo dialogo non può che essere la scuola, fondamentale snodo tra passato e futuro e luogo d’incontro di generazioni.

Perché è importante che l’Opera entri in dialogo con la scuola?

L’Opera può rappresentare una duplice risorsa essendo occasione sia di conoscenza nel senso più didattico del termine, sia di formazione ed esperienza personali. Il suo valore didattico, che la rende unica e ineguagliabile, è quello di essere il risultato dell’interazione tra diversi codici linguistici e comunicativi (musicale, iconico, letterario), prestandosi, quindi, per un confronto interdisciplinare con la didattica scolastica. Il valore educativo, poi, risiede nel suo oggetto: l’opera mette in scena le storie e le vicende umane e con esse le gioie, i dolori, le conquiste e i desideri dell’uomo, raccontati attraverso le parole e i gesti dei protagonisti delle opere.

Di volta in volta si narrano le loro emozioni, i loro pensieri e, in questo senso, l’opera lirica si pone al servizio di quell’educazione emotiva dei ragazzi, oggi promossa nell’ambito scolastico. Questa è la nuova direzione che muove le proposte di Donizetti Educational: dare risalto alla figura di Donizetti come Maestro di Emozioni ed esaltare la multidisciplinarità intrinseca nell’opera stessa.

PER I CANTANTI

Laboratorio sulla vocalità donizettiana

La Donizetti Revolution ha un suo tassello fondamentale nella formazione e nel rapporto con i giovani interpreti. Per questo motivo, per il quarto anno, è stato creato il “Laboratorio sulla vocalità donizettiana” destinato ai nati a partire dal 1° gennaio 1988 che hanno conseguito il diploma di canto presso un Istituto di Alta Formazione musicale italiano o europeo e possiedono già esperienze documentate di partecipazione ad opere liriche o a concerti o a recital.

Il Laboratorio, totalmente gratuito, punta a fornire ai partecipanti tutti gli strumenti tecnici, stilistici, critico-interpretativi per un’appropriata conoscenza della vocalità donizettiana.